700 cantori a processione Venerdì Santo

Un imponente coro composto da circa 700 cantori che intona il 'Teco Vorrei', composizione del maestro Michele De Nigris su versi di Pietro Metastasio, un percorso che si snoda tra le stradine del borgo antico per poi arrivare nel centro della città, sempre in un corridoio tra due ali di folla. La processione del Cristo Morto e dell'Addolorata che si svolge il Venerdì Santo a Campobasso rappresenta, insieme al Corpus Domini con la sfilata dei 'Misteri', l'appuntamento tra fede e tradizione che fa registrare la punta massima di presenze in città, con migliaia di persone che raggiungono il capoluogo anche da fuori regione. La processione prende il via dalla chiesa di Santa Maria della Croce, un tempo sede della Confraternita dei Crociati, con l'arcivescovo, sacerdoti, religiose, rappresentati delle istituzioni, scout e tanti fedeli. La statua del Cristo Morto è seguita da quella dell'Addolorata che viene accompagnata da donne vestite di nero che reggono i nastri della statua.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Quotidiano del Molise
  2. Isernia News
  3. CBLive
  4. CBLive
  5. Primonumero

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Duronia

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...